Il Comune di Crotone, nel nome della musica di qualità, apre il nuovo anno offrendo ai cittadini un evento di grande spessore.

Il 2 gennaio a calcare il palco in Piazza della Resistenza sarà James Senese con il suo impareggiabile sax e la sua stupenda voce graffiante.

A metà tra leggenda vivente e musicista attivo e al passo con i tempi, James Senese arriva a Crotone per un concerto speciale.

L’apprezzato musicista napoletano presenterà un progetto particolare sul Jazz-Rock.

A fianco del musicista napoletano ci sarà Pippo Matino, considerato dalla critica uno dei migliori bassisti europei.

Chiunque abbia visto un concerto dal vivo di James Senese coglie, nella sua essenza, il potere trasformativo della musica e del jazz-rock partenopeo in particolare.

Una grande carriera quella di James Senese che, ancora oggi, si distingue per il suo virtuosismo nato con i mitici Napoli Centrale, formazione che si caratterizza per un jazz-rock dalla forte connotazione popolare.

James Senese diventa successivamente uno dei componenti del supergruppo di Pino Daniele con il quale ha collaborato a storici dischi che hanno caratterizzato una tappa fondamentale dell’identità musicale partenopea contemporanea.

I crotonesi, ma tutti gli amanti della buona musica potranno assistere allo Special Project “Jazz Rock” proposto dal sassofonista e dal bassista Pippo Matino che è un progetto intenso che ripropone l’essenza di quel Neapolitan power che ha fatto da crocevia imprescindibile per il sound jazz-rock dagli anni ’70 ado ggi.

Un quartetto straordinario che sa dare alla musica partenopea di contaminazione la sua legittima dimensione sonora con una notevole quantità di informazioni tecniche ed espressive, con un vocabolario timbrico esteso ed approfondito, che sicuramente non mancherà di trascinare il pubblico verso quelle particolari scansioni ritmiche e graffianti coloriture che i territori ed i suoni del jazz-rock ancora mantengono sulla prima linea della scena musicale contemporanea.

Una formazione magnetica, dove l’anima della musica delle culture mediterranee e del jazz,viene ad essere trapiantata in un sempre nuovo ciclo biologico, assumendo una bellezza animata tra ricerca linguistica e modi di produzione, dove ogni musicista è autore del proprio spazio sonoro ed interpretativo, in perfetta sinergia con gli altri.

Non sfuggirà sicuramente, a chi ama la buona musica il concerto di James Senese che sarà accompagnato da Pippo Matino al basso elettrico, Peter De Girolamo alle tastiere e Claudio Romano alla batteria.

Un concerto, ad ingresso gratuito, che il Comune di Crotone ha voluto offrire ai crotonesi ed a tutti gli appassionati di buona musica.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


1 + = cinque