polizia333Nell’ambito di attività d’Istituto, recentemente intensificata su impulso del Questore dr. Luigi BOTTE, personale della Squadra Volante ha proceduto all’arresto di PUGLIESE Maichol, nato a Crotone l’8.03.1994 e ha deferito all’A.G. il minore crotonese C. D., classe 1997, per il reato di furto aggravato in concorso.

É stato, inoltre, deferito all’Autorità Giudiziaria il crotonese B. A., classe 1987, per i reati di guida senza patente, contraffazione di altri pubblici sigilli o strumenti destinati a pubblica autentificazione o certificazione e uso di tali sigilli e strumenti contraffatti, patente di guida contraffatta, uso di atto falso e porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Il personale della Squadra Volante ha, infine, denunciato D. H., nato in Sudan nel 1982, per il reato di ricettazione, e C. M., nato in Romania nel 1984, per il reato di ricettazione e guida senza patente.

Personale della Squadra Mobile, invece, ha deferito all’Autorità Giudiziaria, P. M., crotonese, classe 1986, per detenzione abusiva di munizioni. In particolare il personale operante a seguito di perquisizione domiciliare, ha rinvenuto e sequestrato, all’interno di un appartamento nella disponibilità dello stesso, una pistola semiautomatica a salve priva del previsto tappo di sicurezza e numero 06 (sei) cartucce delle quali nr. 01 a salve, nr. 03 calibro 32 auto marca AP e nr. 02 cartucce calibro 7,65 marca Geco, il tutto occultato all’interno della stanza da bagno.

Lo stesso personale della Squadra Mobile ha deferito in stato di libertà il crotonese G. A., classe 1994, ivi residente, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nello specifico, a seguito di perquisizione, presso l’abitazione del prefato, venivano rinvenuti e sequestrati, nr. 03 involucri contenenti in totale gr. 5,4 di sostanza stupefacente del tipo marijuana, nr. 04 banconote da € 5 ciascuna, nr. 03 banconote da € 10 ciascuna, un rotolo di cellophane usato per avvolgere lo stupefacente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


2 + = cinque