Personale della Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura di Cosenza, a seguito di un episodio in cui una persona, con numerosi precedenti specifici, veniva attinta al ginocchio da due colpi di arma da fuoco, effettuava una perquisizione domiciliare nell’abitazione della vittima, rinvenendo e sequestrando nr. 71 dosi di presumibile sostanza stupefacente di tipo eroina ed una consistente somma di denaro.

Inoltre, sempre il Personale  della Polizia di Stato della Squadra Volante della Questura di Cosenza, nell’ambito dei controlli sul territorio ha denunciato  una persona  di Cosenza, per il reato di ricettazione.

Durante  un normale pattugliamento, gli agenti di polizia notavano un vettura, il cui conducente alla vista degli operatori si dava a precipitosa fuga, dopo un lungo inseguimento, andava ad impattare con un’auto regolarmente parcheggiata, il  conducente tentava la fuga a piedi ma veniva prontamente bloccato dagli Agenti.  L’autovetture da accertamenti effettuati  risultava da ricercare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


quattro + 1 =