FOTO 1I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Corleone hanno tratto in arresto in flagranza di reato I.a. classe 1955 con precedenti di polizia, originario di Corleone, dipendente forestale.

L’uomo è stato sorpreso dai Carabinieri in località C.da San Gandolfo, su terreni demaniali, mentre tagliava alcuni alberi per ricavarne legna da ardere.

FOTO 2

La legna, per un peso totale di circa un quintale, e tutti gli attrezzi per il taglio, sono stati sottoposti a sequestro. L’uomo accusato di furto aggravato, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Tradotto presso il Tribunale di Termini Imerese è stato giudicato con il rito direttissimo a seguito del quale è stato condannato dal alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


nove × = 81