carabinieri_carabinieri_volante_notte_palazzo_web--400x300I corpi carbonizzati di tre persone sono stati trovati all’interno di un’auto data alle fiamme a Corigliano Calabro (Cosenza). L’ipotesi è che si tratti di un sorvegliato speciale, Salvatore Iannicelli, di 52 anni, di una giovane donna marocchina, sua convivente e del nipote dell’uomo, un bimbo di tre anni. Dei tre si erano perse le tracce da giovedì. I carabinieri ipotizzano che siano stati uccisi ed i loro corpi dati successivamente alle fiamme. (ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


sette − = 0