fc guardavalle riitanoDopo la vittoria di mercoledi scorso ( 3 a 1 ) contro il marina di Gioiosa , Capitan Riitano e soci bissano vittoria e risultato contro il Siderno. Pomeriggio africano al Nicola Coscia di Guardavalle e pubblico certo non delle grandi occasioni ad assistere al secondo turno di Coppa italia Calabria. Le aquile di mister Calabrese scendono in campo con un 4-2-3-1 già provato a Roccella contro il Marina di Gioiosa , con Gregorace ed Andreacchio a manovrare davanti la linea difensiva, fasce affidate a Romeo e Menghini , inedito ruolo di capitan Riitano dietro l’unica punta Jervasi.

Il film della partita :

E’ il Guardavalle a fare la partita come ci si aspettava ma il goal tarda ad arrivare anche se le occasioni non mancano , Iervasi imbeccato prima da un ispiratissimo Riitano sbaglia l’appoggio di testa poi liscia su cross di Cimino, lo stesso fa Menghini che non sfrutta un cross telecomandato sempre di Riitano e manda la palla fuori, ma il goal è nell’aria e si sente .

Al 35” punizione dal limite per i giallorossi batte Riitano che trova il solito Ranieri sponda e Iervasi mette dentro quasi sulla linea di porta e firma l’uno a zero.

Timida la reazione del Siderno che si affaccia dalle parti di Simonetta (praticamente inoperoso) con un tiraccio da fuori controllato senza problemi.

Al 39” Iervasi ricambia la cortesia , raccoglie un cross sulla fascia entra in area e pennella su Riitano che appoggia in rete di testa .

calabrese fc guardavalleIl secondo tempo si apre sulla melodia del primo con il Guardavalle a impostare trame di giuoco ed il Siderno arroccato dietro cercando l’occasione per ripartire. E’ dall’asse Gregorace Riitano Iervasi che nascono le giocate migliori ed è proprio da un’imbucata di Capitan Riitano di prima, filtrante per iervasi che entra in area e viene messo giù , rigore che batte il capitano e punisce ancora l’estremo difensore del Siderno .

Il Siderno a questo punto trova la reazione d’orgoglio e su una dormita generale della difesa (l’unica della partita a dire il vero) trova la rete della bandiera con Figliomeni.

Entra Viscomi al posto di Riitano, Papaleo al posto di Romeo , infortunio per il centrale Certomà costretto ad uscire ,buona comunque la sua prestazione, per fare posto a Cuscunà. Da registrare l’ottima prova di Andreacchio a centrocampo, lotta conquista palloni e gioca con una sicurezza che l’anno scorso forse gli mancava .

La Partita scivola tranquilla verso la fine senza più regalare emozioni , il Guardavalle porta a casa i tre punti e continua l’avventura in coppa nel migliore de modi. (F.S.)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


− 1 = tre