Questa la richiesta che i due rappresentanti del quartiere hanno inoltrato al commissario straordinario Luigi Croce: «Se sussistono i presupposti, rivolgersi alla Procura». Abbiamo dichiarato, senza vergogna, (vedi altro articolo) di non essere mai stati a conoscenza dell’organizzazione della manifestazione “Miss Mondo” a Camaro, per cui la giunta ha deliberato di stanziare circa 4235 mila euro. Il fatto, però, che anche due consiglieri del terzo quartiere, Gioveni e Cacciotto, a seguito della pubblicazione del nostro articolo, hanno definito “fantasma” la reginetta in questione, ci fa capire che, forse, qualcosa di anomale in tutto ciò deve pure esserci.

 Anzi, per i rappresentanti della circoscrizione l’accaduto è apparso così tanto strana al punto di chiedere al commissario Croce, di aprire un’ inchiesta interna per capire come siano andate le cose. «La notizia – scrivono Gioveni e Cacciotto – fa gridare assolutamente allo scandalo, specie in un periodo di forte magra come come quello che la città sta attraversando».

 I due esponenti dell’Udc poi aggiungono: «Posto che, in illo tempore, di una manifestazione del genere non si è fatta per niente pubblicità e che nemmeno a manifestazione effettuata nessuno è venuto mai a conoscenza dell’eventuale proclamazione di questa pseudo “Miss Mondo” a Camaro riteniamo legittimo e doveroso avviare un’indagine e verificare se ci siano, o meno, i presupposti per andare oltre, anche consegnando gli atti in Procura per accertare eventuali responsabilità».

 Un posizione netta, quella dei due rappresentanti di quartiere che aggiungono di confidare «nella trasparenza e nella legalità riconosciute da sempre al Commissario Croce affinché la cittadinanza abbia le dovute risposte e magari conosca pubblicamente questa nuova “Miss”, ad oggi solo un….”fantasma”». Magari già in giro per il mondo. (EDP.)

Fonte: Tempostretto.it

NEWS CORRELATE

– Cercasi la vincitrice del concorso “Miss Mondo” organizzato lo scorso 13 agosto a Camaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


− 5 = uno