Foto dal web

Avviso. Per la presentazione di domanda per la formazione di un elenco di “rilevatori” cui attingere per il 15° Censimento della popolazione e delle abitazioni. I Comuni, secondo quanto previsto dalla normativa e dalle disposizioni dell’lSTAT affidano l’incarico di rilevatore per personale dipendente e/o Lavoratori di pubblica utilità in utilizzo al Comune di Monasterace e di personale esterno alla Pubblica Amministrazione.

 

Gli incarichi di rilevatore dovranno essere espletati indicativamente nel periodo dal 12 settembre 2011 al 31 dicembre 2011, salvo eventuali diverse disposizioni dell’ISTAT – Istituto Nazionale di Statistica.

Compiti dei rilevatori

I rilevatori effettueranno la rilevazione nelle zone del territorio comunale loro assegnate dal Responsabile dell’Ufficio di Censimento, garantendo l’espletamento delle attività censuarie nei tempi previsti. Si precisa che le attività assegnate di seguito riportate solo per i rilevatori dipendenti interni LPU e/o LSU comporteranno un impegno giornaliero costante da svolgersi in orario non di servizio mentre per gli esterni alla pubblica Amministrazione durante l’arco della giornata.

I compiti assegnati ai rilevatori saranno:

• partecipare alle riunioni di formazione;

• gestire quotidianamente, mediante uso del Sistema di Gestione della Rilevazione predisposte dall’lstat, il diario della o delle sezioni di censimenti a ciascuno di essi assegnate dal responsabile dell’UCC;

• effettuare la consegna dei questionari da compilare alle convivenze, nonché alle famiglie iscritte nella LAC nei casi di mancato recapito tramite spedizione diretta;

• eseguire i solleciti alle unità di rilevazione non ancora rispondenti rispettando tempi e modalità definite dal coordinatore di riferimento o dal responsabile deIl’UCC;

• provvedere al recupero dei questionari presso le famiglie non ancora rispondenti, tenendo conto degli orari di presenza dei componenti nel domicilio e fornendo loro informazioni su finalità e natura obbligatoria della rilevazione, nonché assicurando loro assistenza alla compilazione del questionario, ove richiesta;

• coadiuvare i coordinatori e l’altro personale dell’UCC nella gestione del Centro di Raccolta;

• rilevare gli edifici e le abitazioni non occupate, nonché le persone abitualmente dimoranti nel territorio del Comune ma non comprese nella LAC, tenendo conto degli orari di loro presenza nel domicilio e offrendo loro assistenza alla compilazione del questionario, ove richiesta;

• provvedere alla revisione dei dati contenuti nei questionari e alla compilazione dei riquadri di propria pertinenza in essi contenuti;

• segnalare al coordinatore comunale o al responsabile dell’UCC eventuali violazioni dell’obbligo di risposta ai fini dell’avvio della procedura sanzionatoria di cui all’art. 11 del D. Lgs. 6 settembre 1989, n. 322 e successive modificazioni;

• svolgere ogni altro compito loro affidato dal responsabile dell’UCC o dal coordinatore I compiti di cui sopra potranno essere integrati da ulteriori disposizioni ISTAT e sulla base delle esigenze organizzative individuate dal Responsabile Tecnico e dall’Ufficio Comunale di Censimento. Nell’espletamento dell’incarico ricevuto sarà fatto divieto ai rilevatori di svolgere, nei confronti delle famiglie o convivenze da censire, attività diverse da quelle proprie del Censimento e di raccogliere informazioni non contenute nei questionari di rilevazione.

I rilevatori sono vincolati al segreto statistico ai sensi dell’art. 8 del D.Lgs. 6 settembre 1989, n. 322 e sono soggetti, in quanto incaricati di un pubblico servizio, al divieto di cui all’art. 326 del codice penale.

Il rilevatore le cui inadempienze pregiudichino il buon andamento delle operazioni censuarie potrà essere sollevato dall’incarico.

Le prestazioni dei rilevatori saranno coperte da un’assicurazione stipulata dall’lSTAT contro gli infortuni connessi alle operazioni censuarie, dai quali derivi la morte o un’invalidità permanente.

Compensi per i rilevatori

Ai rilevatori sarà corrisposto un compenso lordo, commisurato al numero ed al tipo dei questionari riconosciuti regolari, secondo i parametri previsti dalla normativa sul Censimento. Il compenso sarà soggetto alle trattenute dovute in base alle Leggi vigenti.

L’importo da corrispondere sarà onnicomprensivo di qualsiasi eventuale spesa sostenuta dai rilevatori per lo svolgimento della loro attività di rilevazione sul territorio e non ci potranno essere richieste di rimborso di qualsiasi natura.

La mancata esecuzione dell’incarico non dà diritto ad alcun compenso, come pure l’interruzione dello stesso se non per gravi e comprovati motivi, nel qual caso saranno remunerati solo i questionari regolarmente e correttamente compilati e consegnati.

Il pagamento della prestazione, avverrà non appena il Comune di Monasterace, riceverà dall’ISTAT il compenso per l’indagine assegnata. Tale compenso sarà erogato dall’Istituto di Statistica a seguito del controllo qualitativo e quantitativo dei modelli compilati.

Requisiti

I rilevatori devono essere in possesso del diploma di scuola media. Costituiscono titolo preferenziale la conoscenza e la capacità d’uso dei più diffusi strumenti informatici, il possesso del diploma di laurea o del diploma universitario ovvero esperienza in materia di rilevazioni statistiche.

Modalità di presentazione della domanda

La domanda di partecipazione all’avviso interno dovrà essere compilata esclusivamente sull’apposito modulo allegato e presentata all’ufficio Protocollo entro il termine perentorio delle ore 12 del 11/08/2011;

Procedura di selezione.

Sulla base delle domande pervenute, l’Ufficio Comunale di Censimento provvederà a redigere l’apposito elenco del personale di cui in premessa, a cui fare riferimento per l’incarico di rilevatore.

Per la formazione dell’elenco in questione si terrà conto:

• Del titolo di studio.

• Di competenze informatiche di base (requisito essenziale).

• Dei titoli che l’interessato intenderà dichiarare.

Pubblicazione

Il presente avviso verrà pubblicato sul sito web del Comune.

La presentazione della domanda autorizza il trattamento dei dati ai sensi del D. Lgs. 196/03.

Responsabile del procedimento è la sig.ra Murace Immacolata responsabile dei Servizi Demografici.

Monasterace lì 04/08/2011

 

Il Responsabile di Procedimento                                       Il Responsabile del Servizi

 

Fonte: Sito Web del Comune di Monasterace: http://monasterace.asmenet.it/

 

Dati generali
Ente Comune di MONASTERACE
U.O.R. Mittente Ufficio Segreteria
Nr.atto 03
Data atto 04.08.2011
Oggetto Avviso per la selezione di n. 4 rilevatori per il 15° Censimento generale della popolazione e delle abitazioni
Data pubblicazione 04/08/2011
Data scadenza 11/08/2011

 

Avviso e modello di domanda al seguente link: http://albomonasterace.asmenet.it/allegati.php?id_doc=4160815&sez=p&data1=04/08/2011&data2=11/08/2011

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


× uno = 9