Palazzo de Nobili rende noto che è possibile presentare domanda di ammissione al concorso per il reclutamento di 2.800 unità di personale, a tempo determinato, destinate alle autorità di gestione, agli organismi intermedi e ai soggetti beneficiari della Calabria e delle altre regioni del sud. La selezione è stata bandita dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Funzione Pubblica – nell’ambito degli interventi previsti dalla politica di coesione dell’Unione europea e nazionale per i cicli di programmazione 2014-2020 e 2021-2027.

Al Comune di Catanzaro, in quanto Città capoluogo di regione, sono riservati nove posti per le figure richieste: 2 unità di funzionario esperto tecnico, 2 di funzionario esperto in gestione, rendicontazione e controllo, 2 di funzionario esperto in progettazione e animazione territoriale, 2 di funzionario esperto amministrativo giuridico e 1 funzionario esperto analista informatico.

La domanda di ammissione al concorso deve essere presentata entro il 21 aprile 2021, esclusivamente per via telematica, attraverso SPID, compilando l’apposito modulo elettronico sul sistema “Step-One 2019”, raggiungibile all’indirizzo https://www.ripam.cloud.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


× 7 = venti otto