ADRANO (CT) – Ieri, personale del Commissariato di P.S. di Adrano ha arrestato in flagranza di reato il pluripregiudicato adranita A.A. di anni 36, con precedenti specifici, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, durante un’attività di appostamento, si accertava che presso la Stazione Circumetnea sita in Piazza della Libertà ad Adrano, vi era un consistente movimento di soggetti con un andirivieni sospetto, tale da lasciare intuire lo svolgersi di traffici di natura illecita.

L’appostamento in questione dava rapidamente i suoi frutti, allorquando veniva riconosciuto l’ A.A., che avvicinato da diversi soggetti, ogni volta, recatosi in un’area dismessa della Stazione, entrava in un vecchio stabile dove accedeva aprendo i locali con una chiave, dai quali usciva con qualcosa in mano, che poi consegnava alle persone che lo avevano contattato. Pertanto in occasione di uno di questi scambi, avendo pienamente compreso la dinamica degli eventi, gli operatori di polizia intervenivano, constatando l’avvenuta cessione ad un “cliente” di un involucro in plastica bianca con all’interno della sostanza di colore nocciola, ossia stupefacente del tipo Eroina, per un peso di gr.0,2.

Frattanto a seguito di immediata perquisizione personale di A.A., in tasca di questi si rinveniva la chiave utilizzata per accedere ai locali del vecchio stabile, che risultavano essere dei bagni, ove si procedeva a ulteriore perquisizione, rinvenendo ben occultati sotto un lavello, attaccati al sifone, tre buste in plastica, di cui una conteneva sostanza erbacea del tipo Marijuana per un peso complessivo di gr.1,5, la seconda conteneva 19 piccoli involucri in plastica con all’interno sostanza stupefacente analoga a quella dello scambio e pertanto del tipo Eroina, per un peso complessivo di gr.3,6 e infine la terza busta invece ulteriori 15 involucri contenenti sostanza in polvere di colore bianco del tipo Cocaina per un peso complessivo di gr.2,8; sul posto veniva rinvenuto anche materiale atto al confezionamento delle singole dosi sotto la forma dei predetti involucri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


otto − 2 =