Nella giornata di ieri il Cocer Comparto Difesa con delibera ha chiesto al Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Enzo Vecciarelli , di adoperarsi al fine di prevedere la possibilità, attraverso un concorso ad hoc, del *transito in servizio permanente degli Ufficiali medici e dei Marescialli infermieri arruolati in ferma annuale per l’emergenza Covid 19.* “Questi ‘angeli della Sanità’, che hanno sempre contribuito e contribuiscono a sostenere la popolazione, anche attraverso le vaccinazioni e che, con spirito di sacrificio e amore per la Patria, hanno scelto di indossare una divisa, è giusto che abbiano la possibilità di poterla onorare per il resto della loro carriera lavorativa”, ha detto ad askanews Francesco *Gentile* , delegato Cocer Interforze .”In tale contesto il Co.ce.r. ha chiesto, inoltre, al ministro Guerini che i provvedimenti di legge in merito alla L.244/2012 non siano finalizzati ad una mera proroga dei termini di scadenza, bensì mettano a sistema la necessità di rivedere alcune specialità della Difesa, escludendo dai volumi organici il personale sanitario, in un’ottica di valorizzazione e crescita di un personale sempre più integrato nel sistema sanitario nazionale”, ha spiegato *Gentile* .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


4 + = dieci