Anania Alfì Nonostante i continui controlli operati dai Carabinieri, unitamente al personale dell’Enel, continuano i furti di energia elettrica; infatti nella giornata di ieri, i militari della Stazione di Cirò Marina, durante un servizio mirato alla prevenzione del sempre più frequente reato, si sono recati presso alcune attività commerciali del paese, ove hanno proceduto ad un controllo approfondito, certificato anche dai tecnici dell’ENEL, verificando che, presso un noto esercizio pubblico, composto da due differenti attività commerciali, era stato by-passato il contatore.

Anania Alfì 2

In particolare i Carabinieri procedevano all’arresto di A. Luigi e A. Giuseppe entrambe 53enni di Cirò Marina, titolari degli esercizi pubblici. È verosimile, date le modalità con le quali era stato realizzato l’allaccio abusivo, che lo stesso risalga ai tempi in cui è stata edificata la struttura, ovvero circa 10 anni fa, infatti il by-pass era completamente interrato ed al di sopra era stata realizzata la pavimentazione.

Nella mattinata odierna il GIP del Tribunale di Crotone ha convalidato gli arresti operati dai Carabinieri, rimettendo i libertà i due indagati.