PD1L’entusiasmante vittoria del Sindaco Pino Ussia alle ultime elezioni amministrative – scrive il Circolo Pd di Guardavalle –  è, anzitutto, la vittoria che inorgoglisce il popolo di Guardavalle. I Democratici di Guardavalle si complimentano e fanno tanti auguri di buon governo al neo Sindaco Pino Ussia.

 Caro Pino, – si legge nella nota diffusa in data odierna – i cittadini di Guardavalle ti hanno votato perché hanno fiducia in te e nel partito che ti rappresenta.

Ti hanno votato perché credono fermamente che ci può essere un modo NUOVO e TRASPARENTE di governare questo paese.

Ti hanno votato perché il paese non ne può più dei partiti che aprono le sezioni solo al momento delle elezioni comunali.

 Ti hanno votato perché gli altri partiti sono abituati solo alle diatribe e all’esercizio del potere, spesso personale.

 Ti hanno votato perché insieme abbiamo condotto in questi due anni un’opposizione sui problemi reali del paese e non sulle vicende personali.

 Ti hanno votato perché il paese vuole risorgere dalle ceneri in cui lo hanno costretto questi due anni di non governo.

 Siamo sicuri che non deluderai queste aspettative e che darai concretezza, con la squadra degli amministratori, alla scritta, sul simbolo elettorale, TRASPARENZA E PARTECIPAZIONE.

Cari concittadini, – prosegue il comunicato –  consentiteci di rivendicare il giusto merito del Partito Democratico di Guardavalle per questa eccezionale vittoria: un partito che ha un importante patrimonio di energie, di giovani, di idee che intendiamo conservare, ampliare e mettere a disposizione della collettività.

 Un partito che ha presentato un progetto credibile per il riscatto della comunità guardavallese, un progetto a servizio del paese.

 Da questo straordinario esito delle elezioni ognuno tragga le conseguenze: la volontà degli elettori è stata chiara e la sconfitta del centrodestra è stata netta e senza possibilità alcuna di appello.

Il Partito Democratico – conclude la nota –  sarà di stimolo e di aiuto alla nuova amministrazione comunale. Non vi sarà confusione di ruoli e gli amministratori avranno, nella loro legittima autonomia, la piena fiducia del Partito. Buon lavoro, Sindaco di tutti i Guardavallesi.