Chiuso con successo il ciclo di webinar “Narrazioni del Turismo Esperienziale in Calabria” del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università della Calabria.

Al via ora l’organizzazione del convegno finale da realizzare nei prossimi mesi presso la cittadella universitaria di Arcavacata di Rende (CS).

Il quinto webinar sulle Best Practices sul Turismo Esperienziale in Calabria, svoltosi sempre in diretta streaming lo scorso 24 Maggio pomeriggio, ha chiuso il ciclo di seminari online intitolato “Narrazioni del Turismo Esperienziale in Calabria”. Il ciclo di webinar, ideato e messo in campo dalla dott.ssa Lucia Groe e supervisionato dal prof. Walter Greco delDipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università della Calabria, condurrà ora ad un convegno di studi che verrà organizzato nei prossimi mesi presso la cittadella universitaria di Arcavacata.

Il terzo e quarto appuntamento sulle Best Practices regionali, posti in prosecuzione ai seminari sulla “Legislazione Turistica” e sui “Distretti Turistici Regionali”, hanno chiuso l’analisi sulle tante testimonianze dirette di turismo esperienziale praticate in Calabria.

All’ultimo incontro online hanno partecipato:

Barbara Carelli del Parco Nazionale della Sila, Marianna Gatto del Parco Nazionale del Pollino, Luca Lombardi dell’Associazione Guide Ufficiali del Parco Nazionale dell’Aspromonte, Giorgio Pascolo di Trekking Stilaro/Guida AIGAE del Parco Regionale delle Serre Calabresi, Ivan Arella di Borgo Pietramala, Danilo Verta di Vita Calabra Tours e Massimiliano Capalbo di Orme nel Parco.

La discussione ha visto anche i qualificati interventi della ricercatrice CNR Piera Buonincontri e le relazioni finali di Francesca Mazza e Giovanni Soda del Nucleo Regionale di Valutazione e Verifica degli Investimenti Pubblici della Regione Calabria.

Ricordiamo che il ciclo di webinar “Narrazioni del Turismo Esperienziale in Calabria” è stato programmato nell’ambito dell’attività di ricerca “Percorsi eco-esperienziali e rilancio della sostenibilità turistica nelle aree ad alto valore naturale della Regione Calabria” e ricade nelle attività del PAC CALABRIA 2014-2020. La titolarità della ricerca è della dottoressa Lucia Groe, mentre il Prof. Walter Greco è il Referente Scientifico. Entrambi del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università della Calabria.

Lo scopo dei webinar è stato quello di riflettere e confrontarsi con la crescente affermazione dell’esperienza come prodotto turistico in modo tale da:

– promuovere la co-progettazione;

– stimolare la diffusione di competenze;

– creare rete e relazioni organizzative del territorio calabrese.

Il ciclo è composto di 5 incontri a cadenza settimanale e di un convegno conclusivo e riepilogativo, durante il quale verrà presentato anche un report di sintesi che verrà posto all’attenzione degli organi preposti politico-istituzionali ed amministrativi della Regione Calabria.

Gli ultimi due incontri, programmati per il 17 e 24 Maggio, hanno portato in auge le importanti pratiche di turismo esperienziale, lento e relazione, sostenibile e responsabile, eco-culturale ed eno-gastronomico, sperimentate e consolidate in questi ultimi anni in Calabria nel rispetto ed in piena aderenza agli innovativi trend di viaggio e nuove motivazioni dei viaggiatori di carattere nazionale ed internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


− 5 = tre