msc_preziosaMessina – Galleria foto all’interno – MSC Preziosa, l’ultima nata della flotta MSC Crociere, è arrivata per la prima volta a Messina. Sono state le coreografie dei Canterini peloritani e dei carretti siciliani – su iniziativa congiunta di Messina Tourism Bureau e Autorità portuale – ad accogliere i circa 4mila passeggeri della Preziosa, la nuova ammiraglia della Msc, al suo battesimo dell’acqua. Presenti al terminal della banchina I Settembre, di fronte alla stazione marittima, anche i volontari della Zda (Zona D’Arte Zona Falcata), che hanno distribuito gratuitamente, a tutti i visitatori la prima guida istituzionale del Comune della città dello Stretto realizzata dall’Ats Atreju-Fare Verde-Horcynus Orca.

Un benvenuto d’eccezione, per questo nuovo gigante dei mari, al suo varo ufficiale, impegnato in una crociera che interesserà il Mediterraneo occidentale. Sono 52 gli scali messinesi della Msc programmati per il 2013. Ben 210 – in base ai dati dell’Autorità portuale – quelli complessivi, con una movimentazione di oltre 500mila persone, inclusi gli equipaggi.

Per il 2014, confermati già 154 scali – tra i quali quelli della Costa, assente in città da un biennio – per circa 405mila visitatori. Ma in questo caso, si tratta naturalmente di numeri destinati a crescere.

E’ giunta a Messina appena tre giorni dopo il battesimo celebrato a Genova con una maestosa cerimonia, a bordo della nave si respirava aria di festa, con il ricordo ancora vivo delle esibizioni di star internazionali come Ennio Morricone e Gino Paoli, la partecipazione dell’étoile Roberto Bolle, le gag divertenti di Ale & Franz e Katia Follesa e naturalmente la straordinaria partecipazione di Sophia Loren che, come per tutte le navi di MSC Crociere, è stata la madrina dell’evento.

Ieri mattina a dare il benvenuto a MSC Preziosa, sono saliti a bordo i rappresentanti di autorità e istituzioni locali, tra cui Antonino De Simone dell’Autorità Portuale, Antonino Samiani, Comandante della Capitaneria di Porto, l’Assessore al Turismo e Pari Opportunità Maria Perrone e il Responsabile dell’Ufficio Stampa del comune di Messina.

Gli ospiti sono stati accolti dal Comandante della nave Giuliano Bossi e dal Country Manager Mercato Italia Leonardo Massa, per il tradizionale scambio di crest.

“Oggi siamo a bordo dell’unità più evoluta della flotta, che innalza ulteriormente gli standard qualitativi dell’offerta crocieristica grazie a innovazioni e dotazioni all’avanguardia” ha dichiarato Leonardo Massa, Country Manager Mercato Italia. “A partire da oggi fino a novembre è possibile imbarcarsi su questo gioiello della nostra flotta per una indimenticabile crociera nel Mediterraneo occidentale di 7 giorni. Grazie ai 33 scali programmati dalla Compagnia MSC Preziosa movimenterà a Messina oltre 180.000 passeggeri.”

Inoltre, nel 2013 oltre a MSC Preziosa, faranno scalo nel porto di Messina MSC Divina, MSC Magnifica e MSC Lirica. Quest’anno la flotta MSC Crociere farà scalo nel porto di Messina complessivamente 53 volte, generando una movimentazione di circa 230.000 passeggeri.

MSC Preziosa, nave lunga 333 metri e larga 38 metri, è in grado di raggiungere una velocità di 23 nodi e può ospitare fino a 4.345 passeggeri. La nuova ammiraglia è la sola nave ad aver ricevuto le “7 Golden Pearls” per la cura dell’ambiente e l’efficienza energetica assegnate dalla società di certificazione internazionale Bureau Veritas. Tra gli altri primati, i 2 ristoranti del marchio Eataly, i primi a bordo di una nave, e lo scivolo d’acqua “Vertigo”, il più lungo mai installato su una nave da crociera.

 

Un pensiero su “Cerimonia del “Maiden Call” per l’esordio della nuova ammiraglia di MSC Crociere “Preziosa” in porto.”

I commenti sono chiusi.