Testo della dichiarazione diramata dal consigliere comunale Marco Polimeni in risposta alla nota stampa del consigliere Manuel Laudadio, con la quale, lamentava l’impossibilità di svolgere il proprio ruolo.

“Non voglio fare polemiche con l’amico consigliere Laudadio che stimo per la sua onestà politica per il suo impegno, ma probabilmente è distratto oppure fa finta , ad arte, di dimenticare allo scopo di fantasticare potenziali frizioni all’interno della maggioranza.

Innanzitutto voglio chiarire che al momento non risulta agli atti nessuna sua richiesta scritta e protocollata e che la commissione sport, turismo e politiche del mare, è stata regolarmente costituita in sede di conferenza dei capigruppo .

Come lui ben sa a far saltata la riunione che doveva procedere all’elezione dell’ufficio di presidenza non sono stati di certo problemi politici ma per adempiere ad un dovere istituzionale che ha riguardato tutti. Dopo di che impegni e problemi anteposti da ogni singolo componente non hanno consentito di individuare una data che riscontrasse la disponibilità di tutti.

Ragion per cui non è stato possibile stabilire una nuova data. Mi auguro che questo non sia un pretesto per “avvelenare” il clima di collaborazione instaurato tra maggioranza e minoranza in consiglio comunale. Sarebbe un grave errore inclinare i rapporti politici ma soprattutto un pesante torto per la città che ha bisogno di una fattiva sinergia tra i partiti per uscire da una crisi che penalizza tutti”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


5 × = venti