parcheggiatore abusivoDi seguito la dichiarazione del consigliere comunale Antonio Corsi: <<“Il fenomeno dei parcheggiatori abusivi nella nostra città non è più tollerabile. Non è possibile accettare che i cittadini debbano temere minacce o comportamenti che nulla hanno a che vedere con il senso civico, se solo non rilasciano un compenso a coloro che ormai hanno postazioni fisse e sembrano svolgere un vero e proprio “lavoro”.

Quello che chiedo al sindaco Abramo è che, tramite il comando dei vigili urbani, si pensi a debellare in modo definitivo un fenomeno inaccettabile. Ormai è chiaro che l’ordinanza anti accattonaggio non sia in grado, da sola, a porre fine al fenomeno dei parcheggiatori abusivi. E’ necessario che nelle zone che maggiormente risentono di questo problema, come quella circostante all’ospedale Pugliese-Ciaccio (ingressi principale e pronto soccorso), sia fatta circolare in modo fisso una pattuglia di vigili urbani, possibilmente con luce blu lampeggiante, dalle ore 7 alle 14 e dalle 14 alle 20. Mi rendo perfettamente conto che l’organico dei vigili urbani sia fortemente ridotto, ma questa è una priorità e come tale va affrontata. I vigili non devono pattugliare per un giorno o per due o per una settimana. La super vigilanza deve essere garantita fino a quando il fenomeno rimarrà solo un brutto ricordo. Credo di esprimere un parere condivisibile dalla totalità dei cittadini se affermo che questo fenomeno umilia l’immagine della città, che non può e non deve accettare un livello così poco dignitoso”.>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


9 − = sei