La commissione consiliare all’Igiene, presieduta da Eugenio Riccio, sottolinea l’esigenza di aumentare l’impegno in  termini di sanificazione degli autobus e degli scuolabus da parte dell’Amc. La richiesta che l’organismo di Palazzo De Nobili avanzerà al management della società partecipata è motivata dalle diverse segnalazioni ricevute sia dal personale dell’azienda che dagli utenti.

“Intensificare la sanificazione degli autobus e degli scuolabus garantirà più sicurezza e tutelerà meglio la salute del personale e dell’utenza”, è stato sottolineato nel corso della riunione. Allo stesso tempo la commissione richiederà all’Amc di aumentare lo sforzo nello screening anti-Covid, attraverso un più costante utilizzo di tamponi, dei dipendenti a contatto con il pubblico.

La commissione, infine, chiederà al sindaco Abramo, nella sua funzione di presidente della Provincia, di aumentare il monitoraggio negli autobus extraurbani. “I mezzi pubblici, a causa della facilità con cui veicolano il Covid, vanno controllati il più possibile”, è stato evidenziato.

Alla riunione hanno partecipato, oltre al presidente Riccio, i consiglieri Sergio e Manuela Costanzo, Altomare, Angotti, Ciciarello, Consolante, Levato, Mancuso, Pisano, Praticò, Corsi e Renda.

Lascia un commento