OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Nel corso dell’operazione denominata Blue Rail Action Day, una capillare attività di controllo dei depositi di rifiuti speciali disposta dal Compartimento Polizia Ferroviaria per la Sicilia, personale della Sezione della Polizia Ferroviaria di Catania, lo scorso 9 ottobre, ha sequestrato un’ingente quantità di cavi di rame di provenienza furtiva.  Dopo una lunga fase d’indagini, l’attenzione degli investigatori si è concentrata su una ditta di raccolta e lavorazione di materiali ferrosi di Misterbianco, il cui titolare Giuseppe E. è stato sorpreso mentre introduceva all’interno della propria azienda ben 3.340 kg. di cavi di rame già privi della guaina in gomma che ne avrebbe permesso la tracciabilità: inevitabile, a quel punto, la denuncia dell’uomo per ricettazione e parimenti inevitabile si è rivelato il sequestro dei registri di carico e scarico della ditta (nei quali sono state riscontrate grosse anomalie) e del veicolo utilizzato per l’illecita attività.

L’operazione, alla quale ha anche partecipato personale della Polizia provinciale, ha consentito il recupero di rame per un valore di circa 17.000 euro.