Magrì Andrea  AntonioCome reso noto dalla Questura di Catania, nella giornata di ieri, personale dell’UPGSP ha arrestato il catanese Magrì Andrea Antonio (cl.1987) per detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Intorno alle ore 21.30, una Volante, durante il normale sevizio di controllo del territorio, transitando per questa via Stazzone, notava il Magrì affacciato alla finestra della propria abitazione che, alla vista della pattuglia, rientrava in casa velocemente.

 I poliziotti, atteso l’anomalo comportamento, accedevano immediatamente all’interno dell’abitazione passando attraverso una finestra lasciata aperta.

 Nel frattempo il Magrì si era procurato la fuga dal retro dell’abitazione, ma dopo un breve inseguimento gli agenti lo bloccavano recuperando altresì una borsa-frigo, di cui l’uomo si era disfatto durante la fuga, al cui interno era contenuta sostanza stupefacente tipo marijuana. Inoltre, all’interno dell’abitazione, in camera da letto, veniva rinvenuta altra sostanza stupefacente (per un totale di 370 gammi) dello stesso tipo di quella rinvenuta nella borsa-frigo, nonché una bilancia di precisione e materiale utile al confezionamento dello stupefacente.