Il Presidente  Dott. Marco Consoli Magnano San Lio ha convocato il Consiglio Comunale di Catania, nell’apposita aula delle adunanze consiliari di Palazzo degli Elefanti, Piazza Duomo, per il giorno: giovedì 14 marzo 2013 alle ore 19.30.

 L’ordine del giorno è così costituito:

 

  1. Comunicazioni del Presidente.
  2. Comunicazioni dei Sigg. Consiglieri.
  3. Approvazione verbali sedute precedenti.
  4. I.N.P.S. c/Comune di Catania – Sentenza del tribunale Civile di Catania – Sezione III^ – n. 3732/06 del 31/10/06. Risarcimento danni e pagamento spese di giudizio per complessivi €. 11.956,59 – Riconoscimento debito fuori bilancio.
  5. Approvazione Regolamento sul funzionamento del Consiglio Comunale (XI C.C.P.).
  6. Revisione, con modifiche, del Regolamento per l’applicazione dell’imposta comunale sulla pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni, adottato con deliberazione consiliare n. 102 del 14/09/1994.
  7. Ordine del giorno inerente: ”il 5 per mille a favore del Comune di Catania (legge n. 111/2011) – prot. n. 135245 del 23/04/20 (La Destra A.S.).
  8. Mozione inerente “Riduzione dei trasferimenti e di risorse a favore del Teatro Massimo Bellini e del Teatro Stabile” – prot. n. 150758 del 08/05/2012 (D’Agata).
  9. Mozione inerente ”Sostegno della Comunità catanese contraria all’attuale progetto di RFI ( Rete Ferroviaria Italiana) – prot. n. 214811 del 30/06/2012 (Cimino).
  10.  Ordine del giorno inerente: “Carta europea dei Diritti del Malato” – prot. n. 228153 del 10/07/2012 (D’Agata).
  11. Mozione inerente: ”Modifiche alle aliquote IMU e relativo regolamento” – prot. n. 256646 del 07/08/2012 (Porto ed altri).
  12. Ordine del giorno inerente: Intitolazione di una piazza o una via del Comune di Catania alla scienziata Rita Levi Montalcini. prot. n. 13483 del 15/01/2013 (Lo Presti ed altri).
  13. Ordine del giorno a firma del Consigliere Cimino ed altri inerente: “fce” prot. n. 21823 del 22/01/2013 (Cimino).

Gli atti ed i documenti relativi agli affari sopra indicati sono depositati presso l’Ufficio Istruttoria Adempimenti Consiliari della Direzione Presidenza del Consiglio Comunale.

Ai sensi dell’art. 30 della L.R. 9/86 la mancanza del numero legale comporterà la sospensione di un’ora della seduta. Qualora, dopo la ripresa dei lavori, non si raggiunga o venga meno, di nuovo, il numero legale la seduta è rinviata al giorno successivo, alla stessa ora, con il medesimo ordine del giorno, senza ulteriore avviso.

 F.to Dott. Marco Consoli Magnano San Lio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


otto + = 10