amt4Di seguito la nota diffusa dal  Consigliere comunale Giuseppe Catalano: <<Viabilità difficile e complessa quella che si vive quotidianamente nella zona di piazza Stesicoro. Da via Sant’Euplio a Corso Sicilia la mancanza di parcheggi rappresenta un problema al centro delle segnalazioni dei negozianti della zona. Imprenditori parlano di intere colonne di auto che circondano ogni giorno l’area con scarse possibilità di trovare uno stallo disponibile. Così si gira e si rigira a vuoto, incolonnandosi oppure sostando in doppia o tripla fila “aiutati” dai tanti parcheggiatori abusivi che fanno affari d’oro in modo assolutamente illegale. Chi preferisce posteggiare fuori dagli stalli a pagamento rischia invece sanzioni o multe. I motorini, a decine, vengono parcheggiati sugli spazi pedonali. Questa situazione riguarda ogni parte della città, è vero. Ma il dettaglio è che qui abbiamo un patrimonio architettonico e cultuale visitato ogni giorno da tanti turisti. Come consigliere comunale propongo di spostare il capolinea dell’Amt da piazza Borsa a piazza della Repubblica. Un progetto che non comporterebbe grosse somme di denaro per Palazzo degli Elefanti ma che rappresenterebbe un grosso passo in avanti per migliorare la mobilità tra piazza Stesicoro e via Sant’Euplio. Al posto dell’attuale sito, dove si fermano i mezzi pubblici, si potrebbe creare nuovi stalli a pagamento per dare maggiore vivibilità in tutta la zona, evitare il parcheggio selvaggio e limitare così le scene di ordinario caos che qui puntualmente si verificano nelle ore di punta. Un progetto che presto presenterò al presidente dell’Amt Lungaro ed ai colleghi al prossimo incontro con la commissione comunale alla Viabilità. Una conferenza dei servizi per presentare altre possibili proposte volte a migliorare la viabilità nella zona di via Sant’Euplio. >>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


2 × cinque =