Due minorenni, C.O., e M.G., sono stati fermati dalla squadra mobile di Catania perche’ ritenuti gli autori – insieme ad un altro minore ed un maggiorenne, che sono indagati – di cinque rapine commesse in tre giorni, dal 24 al 26 settembre scorso, a distributori di carburante ed altri negozi della citta’. I malviventi hanno usato armi riprodotte e un’auto rubata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


tre − = 0