miss italiaIl sindaco di Catania ha ricevuto nel Palazzo degli elefanti Giulia Arena, che è messinese ma si sente anche catanese per aver vissuto a Catania per quattro anni quando era bambina

Il sindaco di Catania Enzo Bianco ha incontrato nel Palazzo degli elefanti Giulia Arena, la miss Italia 2013, accompagnata dal capo ufficio stampa della manifestazione, Marcello Cambi, dal fotografo Maurizio D’Avanzo e da Francesco Laudani, organizzatore di Miss Italia in provincia di Catania.

La Arena, 19 anni, che frequenta l’università Cattolica di Milano nella facoltà di Giurisprudenza Internazionale, vive a Messina con la famiglia. Ma nel corso di un cordiale colloquio ha raccontato al sindaco Bianco che si sente anche cittadina catanese perché per quattro anni, quando era molto piccola, ha vissuto anche a Catania con il padre, Diego, la mamma, Rita, e il fratello, Francesco. Tra l’altro proprio dalla selezione di Catania, svoltasi l’estate scorsa in piazza Università, è cominciata la scalata di Giulia Arena al titolo di Miss Italia.

Durante la visita il Sindaco ha donato all’ospite un volume su Catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


9 × = cinquanta quattro