Carabinieri radiomobileA Benestare, i Carabinieri della Stazione di Careri hanno deferito in stato di libertà un pregiudicato del luogo 32enne, per guida senza patente, dopo averlo sorpreso alla guida dell’autovettura della moglie, pur non essendo in possesso del documento autorizzativo alla guida, perché revocatogli nel novembre 2007, quando fu sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale. A seguito dell’occorso il mezzo è stato conseguentemente sequestrato.

Anche a Marina di Gioiosa Jonica i Carabinieri locale Stazione hanno deferito in stato di libertà, per guida senza patente, un pregiudicato 32enne del luogo, raggiunto mentre circolava alla guida dell’autovettura di un suo conoscente, senza aver mai conseguito la patente di guida. Pure in questo caso il mezzo è stato sequestrato.

A San Luca, i Carabinieri della locale Stazione hanno sottoposto – per 2 anni – alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza un pregiudicato 28enne del luogo, già condannato in primo grado perché considerato responsabile del reato di produzione di sostanze stupefacenti, commesso a San Luca nel 2012, come accertarono i Carabinieri di quella Stazione, che lo arrestarono nella flagranza del reato poiché sorpreso a irrigare una piantagione di marijuana. Il provvedimento, emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Reggio Calabria – Sezione Misure di Prevenzione, prevede anche l’obbligo di soggiorno nel Comune di San Luca e la revoca della patente di guida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


uno × 6 =