25_febbraio_2014_copiaNascondeva 425 grammi di marijuana in camera da letto il trentanovenne C. Arturo, arrestato ieri mattina dagli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Capo d’Orlando.

Nell’ambito di mirati servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, i poliziotti hanno perquisito l’abitazione dell’arrestato rinvenendo e sequestrando 6,96 grammi di cannabis nascosti in due pacchetti di sigarette trovati nel comodino della camera da letto e ulteriori 418 grammi occultati dentro uno scatolo di cartone in un’altra stanza.

Arrestato in flagranza per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, l’uomo, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato posto agli arresti domiciliari e oggi, dopo l’udienza di convalida, è stata applicata nei suoi confronti la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G..

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


9 − = sei