municipio1(IN FONDO ALL’ARTICOLO, le interviste realizzate al primo cittadino Buzzanca ed ai consiglieri Capurro, Barrile, Cucinotta e Saglimbeni.) – Interviste video a Buzzanca ed ai consiglieri comunali coinvolti Secondo il sindaco e gli altri esponenti politici, nella vicenda non c’è nulla di scandaloso Il giorno dopo a Palazzo Zanca c’è lo stesso trambusto di ieri, quando è scoppiato lo scandalo, perché di questo si tratta, dei contributi a pioggia concessi ad associazioni sociali “sponsorizzate” da consiglieri comunali. A beneficiarne tanto esponenti di maggioranza quanto di opposizione, il che – è inutile nasconderlo – crea un caso nel caso. Ma a sentire loro, i protagonisti , in questa vicenda non c’è nulla di scandaloso perché “sponsorizzare” un progetto valido e socialmente utile non ha in sé nulla di illegittimo . E non importa se quegli stessi finanziamenti , adottando procedimenti pubblici e trasparenti, sarebbero potuti andare a progetti altrettanto validi ma privi di spinte politiche. Eppure, nonostante sia tutto normale e lecito , le conseguenze ci sono, eccome: dopo le dimissioni dell’assessore Aliberti, che ha così evitato il confronto in Commissione servizi sociali, convocata in seduta straordinaria proprio stamattina (vedi articolo a parte), oggi arrivano anche le dimissioni del capogruppo del Pdl Pippo Capurro che, durante l’incontro con Buzzanca – sindaco della città e coordinatore provinciale del Popolo delle Libertà- , ha rimesso il mandato nelle mani del partito. Quanto raccontato, in questi giorni, nei nostri articoli nasce da un’indagine giornalistica attenta e scrupolosa su atti e documenti ufficiali, ma com’è nostra abitudine abbiamo voluto concedere diritto di replica ai consiglieri coinvolti e dare voce anche a chi non risulta direttamente implicato ma fa comunque parte della classe politica locale che ci rappresenta al Comune.

IN FONDO ALL’ARTICOLO, le interviste realizzate al primo cittadino Buzzanca ed ai consiglieri Capurro, Barrile, Cucinotta e Saglimbeni.

Tempostretto.it – Danila La Torre

Riprese Diego Indaimo Danila La Torre

INTERVISTA A BUZZANCA

INTERVISTA A GIUSEPPE CAPURRO

INTERVISTA AD EMILIA BARRILE

INTERVISTA A NICOLA CUCINOTTA

INTERVISTA A SAGLIMBENI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


3 − = uno