Silana 2 Guardavalle 2 – Conferma della bontà della squadra giallorossa che in svantaggio di due gol, fa il capolavoro che riesce solo alle grandi formazioni. Il Silana che non t’aspetti,  aggredisce il Guardavalle sin dalle prime battute. Infatti ottiene il doppio vantaggio all’8° con Serra ed al 26° con Mazzei. Si risvegliano al 43°, dal torpore generale, i ragazzi terribili di mister Gesualdo Calabrese con il solito Staglianò che, su punizione dal limite, infilza lo “sbigottito” Lamberti.

Nel secondo tempo dopo 20 minuti, tra un tira e molla e l’altro, arriva il sospirato pareggio su un rigore contestato dai giocatori del Silana. Papaleo, senza se e senza ma, mette tutti d’accordo facendo ingoiare al portiere  il secondo rospo indigesto, 2 a 2 e palla al centro. Il Guardavalle tiene successivamente in pugno la partita, soffrendo qualche volta e porta a casa un prezioso pareggio. (GB)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


7 × tre =