Finisce in pareggio la supersfida tra il Roccella ed il Guardavalle, rispettivamente terza e quarta forza del campionato. Una partita ostacolata dalle avverse condizioni atmosferiche che non hanno permesso alle due squadre di esprimersi al meglio. Al 5’ minuto subito pericolosi gli ospiti con Romeo che colpisce di testa pallone che attraversa lo specchio della porta di Occhiuzzi e finisce a lato. Al 15’ El Aoudi si libera bene in area e viene trattenuto da Arona il signor Campogrande assegna il calcio di rigore dal dischetto si presenta lo specialista Di Maggio che non sbaglia. Al 31’ ci prova Federico con una conclusione dal limite che non impensierisce Occhiuzzi.

Seconda frazione molto più interessante e Roccella che già al primo minuto cerca la via della rete con un tiro di Carrato dai 25 metri parato da Parrotta. Passa un minuto e Carrato lancia per Laaribi conclusione a metà tra un tiro ed un cross ed occasione sfumata. Al 7’ minuto punizione dal limite per gli ospiti ma la conclusione di Riitano finisce fuori. Al 30’ scambio tra El Aoudi e Saffioti il tiro del numero nove amaranto finisce fuori, al 32’ il Roccella avrebbe l’occasione per raddoppiare con una conclusione di Laaribi dai 25 metri ma Parrotta compie il miracolo tenendo ancora il corsa il Guardavalle.

Al 34’ ospiti pericolosi con Staglianò che approfitta di un batti e ribatti in area Roccellese e da buona posizione calcia debolmente, Occhiuzzi para. Al 43’ buona occasione per il Roccella con Saffioti che dalla fascia sinistra mette un pallone sul secondo palo dove c’è appostato El Aoudi che riesce a toccare ancora una volta Parrotta decisivo. Al 90’ arriva la beffa per il Roccella, punizione quasi dalla bandierina per il Guardavalle il pallone arriva in area dove Arona è libero di colpire di testa depositando il pallone alle spalle di Occhiuzzi. Nei minuti di recupero il Roccella ha una buona occasione con Carrà che scatta sul filo del fuorigioco aggancia il pallone in area ma ìal momento di concludere viene anticipato da un difensore.

MARCATORI Di Maggio 15’ (R) Arona 45’ s.t. (G)

ROCCELLA :Occhiuzzi Villella Oliva Varrà Carrato (Seminara 41’ s.t.) Sorgiovanni Mat. Sorgiovanni Mar. Laaribi Saffioti (Calabrese 37’ s.t.) Di Maggio (Carrà 30’ s.t.) El Aoudi All. Ferraro

GUARDAVALLE Parrotta Cimino Lizzi (Ranieri 35’ s.t.) Federico (Andreacchio 27’ s.t.) Arona Romeo Corapi Cuscunà (Sgrenci 32’ s.t.) Staglianò Riitano Caputo All. Calabrese

ARBITRO Campogrande di Roma1 Assistenti Olivadoti di Lamezia Terme e Esposito di Catanzaro

 

 

 

 

Fonte: asroccella.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


quattro + 3 =