cozza-regginaUn pizzico di amarezza per la sconfitta nel derby dello Stretto, ma anche soddisfazione per la prestazione della Reggina. Nel post gara, mister Francesco Cozza analizza così la partita col Messina.

 “Abbiamo disputato un buon match, ma ne usciamo purtroppo sconfitti a causa di una disattenzione. Nel corso dell’incontro, la squadra ha creato tantissime occasioni, chiuso sempre avversario nella sua metà campo, e non è mai andata in affanno. Sono dispiaciuto: per quanto prodotto in campo e per l’atmosfera che si era creata, sicuramente non meritavamo di perdere.

 Ho già parlato con i ragazzi: sappiamo dell’importanza del derby, ma dobbiamo considerarlo solo un incidente di percorso. Alla ripresa degli allenamenti analizzeremo la partita per capire in cosa abbiamo sbagliato, in modo da non commettere gli stessi errori. Il nostro primo obiettivo dovrà essere quello di concretizzare tutte le occasioni che riusciamo a creare. Non vorrei esagerare, ma in queste prime tre giornate del campionato abbiamo creato qualcosa come trenta occasioni da gol, ma ne abbiamo realizzati solo quattro. Anche col Messina ne abbiamo avute almeno quattro limpide. Se Insigne avesse messo dentro quella palla ad inizio gara, la partita sarebbe andata sicuramente in maniera diversa. Ma può capitare una giornata storta per gli attaccanti. Non dimentichiamo, poi, che la Reggina è una squadra giovane, forse la più giovane del campionato. Pertanto abbiamo ampi margini per poter migliorare e crescere. Adesso pensiamo al Lecce, squadra ben diversa dal Messina. Massima concentrazione, dunque, e tanto lavoro”.

Fonte: regginacalcio.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


due + 8 =