E’ una corsa contro il tempo quella che sta facendo l’Asd Bovalinese 1911 per cercare di completare il parco giocatori da mettere a disposizione del nuovo mister, Maurizio Panarello, uno dei tecnici più in vista del panorama dilettantistico regionale dotato tra l’altro anche di patentino d’allenatore per categorie superiori. Allenatore che, con grande spirito d’attaccamento (ricordiamo che è bovalinese doc!) e responsabilità ha abbracciato la causa della società amaranto che rischiava seriamente di naufragare.

Da fonti attendibilissime si è appreso che vista l’indisponibilità attuale dello stadio “Lollò Cartisano”, dove sono in corso lavori di ristrutturazione che riguardano il terreno di gioco ed altri locali, ed in attesa di avere buone notizie dal Bando “Sport e periferie” cui il Comune ha responsabilmente partecipato con buone speranze di ottenere il massimo del finanziamento consentito (700 mila euro!), da lunedi 06 settembre 2021 e fino alla giornata di venerdì di ogni settimana, la formazione guidata da Panarello si allenerà sul terreno da gioco dell’Asd Bianco. Le sedute di allenamento si svolgeranno solo nel corso della mattinata in quanto, nel pomeriggio, il campo sarà impegnato sia dal Bianco che dall’Asd Africo.

Nel frattempo la rincorsa per completare l’organico è cominciata, e già oggi pomeriggio (come testimonia la foto di copertina) è arrivato un nuovo giocatore che si metterà da subito a disposizione del mister. Entro mercoledì prossimo è previsto l’arrivo di altri 6/7 giocatori (molti dei quali provenienti dal Sudamerica-Argentina) che andranno a rimpolpare, dopo attenta valutazione da parte della società, l’organico che affronterà la prossima stagione agonistica 2021/22.

Seguiranno aggiornamenti.

Pasquale Rosaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ 3 = sette