“In questo giorno in cui si celebra l’avvio di un nuovo corso per tante ragazze e ragazzi ci tengo a informare tutti dell’impegno che stiamo assicurando per affrontare le problematiche relative al collegamento con l’Istituto Nautico di Pizzo. Sono lieta di annunciare che non solo c’è la volontà di potenziare il servizio di navette per venire incontro alle esigenze degli studenti, ma anche la disponibilità a effettuare lo studio di fattibilità per il ripristino della tratta ferroviaria.

È un obiettivo che come istituzioni vogliamo raggiungere per valorizzare ancora di più l’eccellenza che questo Istituto rappresenta a livello nazionale”. Lo ha annunciato, in un messaggio inviato all’Istituto Tecnico Trasporti e Logistica Nautico di Pizzo (VV) in occasione della cerimonia del Battesimo del mare e dell’aria, la Sottosegretaria per il Sud e la Coesione Dalila Nesci.

“È per me importante – ha proseguito Nesci- rivolgere a tutti un messaggio di buon augurio per il Battesimo di quest’anno. Un Battesimo all’insegna della rinascita, che vede il ritorno in presenza degli studenti celebrato proprio in questo istituto con l’inaugurazione dell’anno scolastico alla presenza del Presidente Mattarella. La competitività del sistema-Paese nel settore nautico, che da sempre per l’Italia rappresenta motivo di grande orgoglio, dipende anche dalle straordinarie capacità del nostro personale tecnico, fatto di capitani, costruttori e macchinisti altamente specializzati.

Molti alunni diplomati all’Istituto di Pizzo si sono distinti per particolari meriti nel campo marittimo e, in futuro, molti altri certamente daranno lustro all’eccellenza italiana in questo settore. Il mio auspicio è che sempre più studenti, da questo Istituto, possano salpare verso un orizzonte fatto di opportunità, di successi e di soddisfazione non solo personale, ma – ha concluso Nesci -a beneficio di quella grande comunità che è il nostro Paese”.’