Cala il sipario sulla 6^ Edizione del Festival “UNA VOCE PER LO JONIO”. Forti emozioni per tutti i concorrenti che porteranno nel cuore le immagini, le parole ed i consigli del Maestro Vince TEMPERA e di tanti altri maestri importanti.

 A trionfare, nella finale del 29 settembre scorso a Locri, sono stati Martina MARINO di anni 13, di Guardavalle, per la Categoria Ragazzi e Francesca SCICCHITANO anni 9, di S. Andrea Jonio, per la Categoria Bambini.

Per la Categoria dei Bambini si conferma la più brava Francesca SCICCHITANO, che per il 4° anno consecutivo si aggiudica la vittoria con il brano di Caterina CASELLI “Nessuno mi può giudicare”.

Martina MARINO è invece una delle rivelazioni di questa 6^ Edizione, una giovane dalle grandi potenzialità, che ha interpretato uno dei brani più belli scritti da Vasco Rossi, Sally, con una vocalità e timbrica che ricorda Fiorella Mannoia.

Questo il podio finale:

 Categoria Bambini:

1° Classificato Francesca SCICCHITANO

2° Classificato Claudia MESSINA

3° Classificato ex equo Riccardo GIANNINO & Rugiada GALLIZZI

Categoria Ragazzi:

1° Classificato Martina MARINO

2° Classificato Lorenzo FEMIA

3° Classificato Agnese DATO

La serata, organizzata dall’Associazione Artistico Musicale “SOUND ACADEMY” di S. Andrea Marina (CZ), in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Locri e l’Accademia Harmonia della Locride, ha visto sfidarsi 10 concorrenti scrupolosamente selezionati durante tutte le fasi preliminari del Festival, 6 nella Categoria Ragazzi e 4 nella Categoria Bambini.

Tanti gli ospiti messi in vetrina dal Direttore Artistico Christian COSENTINO. Ad aprire la serata Laura DELLI VENERI, vincitrice di questa 6^ Edizione, nella Finale del 12 agosto scorso a Santa Caterina dello Ionio, nella Categoria Interpreti, che sarà protagonista nella Finale Nazionale dei GRANDI FESTIVALS ITALIANI sul Lago di Garda, nel Gran galà di Capodanno in rappresentanza del Festival una Voce per lo Jonio.

Molto suggestive, come sempre in tutti gli spettacoli proposti dal Festival in questa estate, le coreografie del corpo di ballo TAEK DANCE, realizzate per mano della maestra ARLIET, che hanno intermezzato le esibizioni dei concorrenti in gara.

Non poteva mancare, tra gli ospiti, Anastasia FRANCO da TI LASCIO UNA CANZONE, vincitrice nella passate Edizione del Festival tra i Ragazzi, che ha voluto omaggiare il grande Lucio Dalla con il brano Caruso.

Mattatore della serata Domenico MILANI, che ha saputo mettere a proprio agio i concorrenti, coinvolgendoli con battute ed interviste molto efficaci.

Favorevoli apprezzamenti e felicitazioni sono stati espressi dalla critica presente, dai musicisti, giornalisti, corrispondenti Radio e TV, nei confronti del Festival e della sua organizzazione, per il costante e forte impegno nel promuovere la musica e nello scovare talenti da lanciare nel mondo dello spettacolo che conta.

Un successo che continua e che si conferma di anno in anno, nonostante la mancanza di contributi pubblici da parte della Regione Calabria e della Provincia di Catanzaro.

A favore del Festival UNA VOCE PER LO JONIO parlano i numeri e le presenze di pubblico, in ogni tappa presente fino alla fine. Una manifestazione che tende a valorizzare, oltre ai giovani concorrenti in gara, anche il territorio, la Calabria, le sue bellezze, ed a far conoscere a ragazzi, famiglie, amici e conoscenti provenienti da tutto il Sud Italia, posti mai visti.

Elevatissima la qualità del concorso che ha messo in risalto ragazzi, giovani e bambini particolarmente dotati, dei piccoli personaggi da palco molto interessanti.

I tanti ragazzi provenienti da ogni parte del Sud Italia hanno espresso la loro soddisfazione per la serietà e la qualità del concorso ideato e diretto dal M° Christian COSENTINO.

Una bella vetrina che, a differenza di tanto altro che viene proposto in giro e che nasce e dura giusto il tempo di una stagione, offre la possibilità di disporre di importanti Artisti ed Esperti di fama Internazionale nel Campo della Musica e dello Spettacolo, con prospettive e possibilità concrete per i concorrenti ed i partecipanti. Un modo per confrontarsi con altri musicisti e cantanti provenienti da esperienze musicali diverse, per conoscersi e fare amicizia.

L’enorme interesse e movimento d’opinione creatosi intorno ad UNA VOCE PER LO JONIO , la qualità e l’eccellente lavoro nella scelta e nella selezione del Casting, la serietà dell’organizzazione e della giuria, i positivi apprezzamenti della critica, dei giornali, dei media, TV e Radio, nonché dei tanti maestri e musicisti che hanno seguito, collaborato e aiutato a far crescere il Festival, pongono ancora una volta UNA VOCE PER LO JONIO tra i Concorsi ed i Festival Canori più qualificati e quotati nel panorama musicale italiano, degno rappresentante della Calabria all’interno del circuito dei GRANDI FESTIVALS ITALIANI.

Un augurio da parte di tutto lo staff del Festival, dall’Associazione Artistico Musicale “SOUND ACADEMY” organizzatrice dell’evento, dal Direttore Artistico Christian COSENTINO, a tutti i ragazzi che hanno coltivato il sogno di essere protagonisti per una sera sul palcoscenico offerto da questa 6^ Edizione del Festival UNA VOCE PER LO JONIO.

Fonte: unavoceperlojonio.it – Pubblicata il 30-09-2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


otto − 4 =