Un cercatore di funghi, Vincenzo Pulicicchio, 60 anni, e’ stato ucciso per errore da un cacciatore a Soveria Mannelli (Catanzaro). Il cacciatore ha sparato dopo avere notato movimenti attorno ad un cespuglio, credendo che a provocarli fosse un cinghiale. In realta’ si trattava di Pulicicchio, che si era abbassato per raccogliere dei funghi. Il cacciatore e’ stato denunciato per omicidio colposo dai carabinieri alla Procura della Repubblica di Lamezia Terme. (ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


sette × = 35