poliziamunicipaleIl settore ambiente del Comune di Cosenza, di cui fa parte l’Assessorato alla Sostenibilità ambientale, ha avviato una collaborazione con la squadra “Tutela del territorio” della Polizia Municipale per potenziare il monitoraggio del territorio e individuare le aree usate come depositi incontrollati di rifiuti.

I depositi incontrollati costituiscono un grave pericolo per l’ambiente, sia per via delle sostanze già presenti nei rifiuti, sia per quelle sprigionate in seguito ai processi di degrado della materia, causa di inquinamento del suolo e delle acque sotterranee.

Le ricognizioni programmate dalla squadra “Tutela del territorio” garantiscono una maggiore salvaguardia del territorio, costituendo un ulteriore strumento per la prevenzione di danni ambientali.

I cittadini possono contribuire alla tutela del territorio adottando alcune buone pratiche comportamentali: la cura e la pulizia delle aree di proprietà, oltre alla loro recinzione, possono servire a impedire l’abbandono abusivo di rifiuti da parte di terzi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


sette − = 3