bruzzano enelI Carabinieri della Stazione di Bruzzano Zeffirio, a seguito di un controllo esperito presso quel centro abitato congiuntamente a personale specializzato dell’ENEL, hanno deferito in stato di libertà, per furto aggravato di energia elettrica, un 31enne, per aver abusivamente allacciato il contatore del proprio appartamento alla linea pubblica dell’ENEL, realizzando un by-pass di fili, sottoposto a sequestro, nonché un operaio 64enne che aveva realizzato un allaccio abusivo della propria abitazione – completamente sprovvista di contatore ENEL – con la linea elettrica della poco distante scuola elementare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


sette − 5 =