(AGI) – Roma, 1 apr. – Pasqua bagnata per tutte le regioni: da martedi’ iniziera’ una lunga fase piovosa, con maltempo previsto anche per il week end pasquale. Sono le indicazioni del meteorologo Antonio Sano’ de ilmeteo.it, che segnala nel periodo anche il ritorno della neve sulle Alpi. In queste ore sta giungendo dell’aria fresca dai Balcani, soffia la bora, ed e’ in atto un brusco calo delle temperature fino a 10 gradi in meno sul Triveneto ed Emilia Romagna, Marche, regioni adriatiche. Qualche pioggia tra Romagna e Marche, sull’ Abruzzo-Molise e sulle Prealpi con rovesci nel pomeriggio.

Ma le novita’ giungeranno da meta’ settimana, quando un importante vortice ciclonico interessera’ tutta l’Europa, tanto che una lunga fase di maltempo perdurera’ per tutta la settimana fino al giorno di Pasqua, specie al centronord, sulla Sardegna, fino alla Campania. Lo scirocco soffiera’ al sud, mentre la neve rifara’ la sua comparsa a 1000m sulle Alpi.

 

Pasqua molto sara’ piovosa e fresca, mentre timide schiarite si affacceranno solo il lunedi’ di Pasquetta, a partire dal nord, mentre i temporali continueranno al centrosud, sulla Sardegna e la Sicilia.

Fonte: agi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


cinque + = 11