comune-eccezionaleCorrono su tutti i canali della comunicazione e soprattutto su quella dei social che sono indubbiamente più rapidi, le comunicazioni inerenti l’emergenza “coronavirus”, notizie rilevanti e di carattere generale che sono in continuo aggiornamento. Infatti, è di pochi minuti fa la pubblicazione di uno specifico post sul proprio profilo facebok da parte del Sindaco di Bovalino (Rc), Vincenzo Maesano, di ritorno da una intensa riunione che si è svolta a Siderno ed ha visto la partecipazione di tutto il Comitato dei Sindaci della Locride. Questo il contenuto del post: “È appena terminata l’assemblea dei sindaci della Locride riunitasi in sessione straordinaria ed urgente per discutere delle misure da adottare per l’emergenza sanitaria che si sta propagando anche in Italia. È stato deciso che domani le scuole rimarranno aperte in attesa delle determinazioni che assumeranno le Istituzioni centrali (Presidenza Consiglio dei Ministri)

download-4
Si è stabilito invece che verrà emessa un’ordinanza contigibile ed urgente al fine di ordinare (obbligatoriamente) alle persone che sono transitate nei paesi dei focolai (I comuni interessati sono indicati dall’allegato 1 DPCM 23/02/2020 per la Lombardia: Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione D’Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini; per il Veneto: Vò Euganeo, oltre che dalle altre aree internazionali già definite a rischio soprattutto Cina, Giappone, Corea del Sud, corea del Nord ed Iran) di rimanere in casa e avvisare immediatamente i medici di famiglia e/o le strutture sanitarie per l’avvio delle procedure previste in questi casi. Per le persone invece che provengono genericamente dalle Regioni interessate dai focolai ( Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna) si prevederà l’invito ad adottare le stesse iniziative.Domani mattina (25 febbraio ) verranno sospese anche le manifestazioni previste per il Carnevale per il medesimo giorno. Seguiranno aggiornamenti”

(Pasquale Rosaci)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


cinque × 9 =