A Bovalino (Rc) la giornata odierna non era iniziata nel migliore dei modi e non soltanto per la forte calura estiva che sta facendo le bizze, ma per problemi legati al servizio idrico cittadino che per varie cause, di questi tempi, è sempre sotto l’occhio del ciclone. Infatti, nel corso della mattinata, in molti casi, si è registrato un brusco stop (o rallentamento) nell’erogazione dell’acqua che ha allarmato, non poco, l’intera cittadinanza. Allarmismo comprensibile che è scemato soltanto nella seconda parte della giornata, quando cioè si è avuta certezza che i guasti scoperti in mattinata erano stati finalmente riparati grazie all’opera incessante degli operai e dei tecnici comunali che hanno lavorato senza soluzione di continuità. Nel frattempo, il Sindaco, Vincenzo Maesano, in via precauzionale aveva postato sul proprio profilo facebok il seguente “Avviso”,  post che in pochi minuti è rimbalzato di bacheca in bacheca:

66687015_2544159122296076_1084659824139960320_n66634431_2544159198962735_3983530129216241664_n-1

(il consistente guasto scoperto in Via degli Oleandri)

“AVVISO IMPORTANTE! Si porta a conoscenza della cittadinanza che come Amministrazione comunale unitamente al gestore del servizio idrico Sorical stiamo monitorando la situazione del nostro acquedotto visti i tanti problemi che si stanno verificando in questi ultimi giorni. Purtroppo i pozzi comunali e quelli Sorical stanno regolarmente funzionando ma alcuni nostri serbatoi sono dimezzati. Stiamo controllando il territorio comunale per contrastare l’uso indiscriminato dell’acqua. In tal senso vi invito a rispettare l’ordinanza sindacale sul consumo per soli fini potabili dell’acqua! Si stanno facendo altresì controlli per la ricerca di eventuali grosse perdite.  In tal modo, poco fa, abbiamo trovato una perdita consistente sulla Via degli Oleandri proprio sulla condotta principale e ci siamo immediatamente attivati e stanno iniziando i lavori di riparazione. Ci saranno ulteriori disservizi a causa della chiusura dell’acqua per consentire l’effettuazione dei lavori. Mi dispiace dei disservizi assolutamente imprevedibili.  Vi invito a comprendere la situazione e a non esasperare i toni.  Non è vero che non ci impegniamo…non è vero che improvvisiamo…è invece vero che stiamo affrontando, senza sosta, problemi vecchi che si sono accumulati nel corso degli anni… ed è altrettanto vero che li risolveremo!”

Fortunatamente, intorno alle ore 15.30, gli operai ed i tecnici hanno finito di riparare il grosso  guasto individuato in via degli oleandri (condotta principale) e si è potuto, così, tirare un grosso sospiro di sollievo.