(Comunicato congiunto elaborato dall’Amministrazione Comunale di Bovalino e dall’Associazione 5D dello stesso comune).

In occasione della giornata contro la violenza sulle donne, l’Amministrazione ha aderito alla Manifestazione organizzata dall’Istituto di Istruzione Superiore “Francesco La Cava” e alla campagna di sensibilizzazione “posto occupato ” promossa dall’associazione 5D .Il messaggio che si desidera lanciare è che tale sinergia rappresenta sul territorio una rete attiva che sostiene, tutti i giorni dell’anno e non solo il 25 Novembre, tutte le donne in pericolo che decidono di denunciare.

Per l’ Associazione “5D –Diritti , Dignità , Donne , Dialogo e  Difesa attiva”, è necessario rendere questa “assenza/presenza” una memoria tangibile e un monito per non sottovalutare i sintomi della violenza, perché il femminicidio è l’ultimo atto estremo commesso sul corpo di una donna, prima c’è la violenza verbale, psicologica ed economica.

Su questo siamo convinti che bisogna lavorare molto, insieme, perché il tema del rispetto dei diritti deve occupare il primo posto nelle azioni delle famiglie e delle Istituzioni.

Dobbiamo lavorare sull’educazione, sulla prevenzione e sull’informazione giusta. Agire dopo non serve, punire non è “la soluzione”. Bisogna lavorare nelle famiglie , nelle scuole e nelle Istituzioni per dare un messaggio di rispetto dell’altro, con l’ obiettivo che non ci siano più “posti occupati”!