Ritorna l’estate e ritornano i pericoli in mare. Ancora più allarmante diventa la questione, se il pericolo è caratterizzato da dei ragazzi che utilizzano gli acquascooter in maniera impropria. Infatti durante dei controlli di routine, la Guardia costiera hanno notato che a Bianco, tre acquascooter stavano sfrecciando ad alta velocita’ a pochi metri dalla battigia. Due dei tre mezzi sono stati bloccati mentre il terzo e’ riuscito a sfuggire ma e’ stato successivamente bloccato nei pressi della spiaggia di Africo. Due dei tre ragazzi che erano in sella sono stati multati, mentre il terzo e’ stato denunciato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


3 × quattro =