3 (1)Nel corso di un servizio finalizzato al contrasto del fenomeno del bracconaggio e dell’uccellagione, personale del Corpo Forestale della Regione Siciliana di stanza al Distaccamento F.le di Barcellona Pozzo di Gotto, rinveniva e sottoponeva a sequestro penale attrezzatura vietata, richiami acustici per la cattura delle quaglie.

L’operazione condotta con il coordinamento dell’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste di Messina, permetteva di individuare tale attrezzatura nelle località “Fischietto” e “Serro Murga” del Comune di Castroreale.

Ottemperato agli adempimenti di rito, del  fatto veniva informata la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto.