Nella tarda serata di ieri gli agenti della Squadra Mobile, nel corso di servizi volti a reprimere il fenomeno del traffico di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto un trentenne di Barcellona Pozzo di Gotto, poiché ritenuto responsabile del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, già sottoposto al regime della sorveglianza speciale di P.S., è stato controllato mentre si trovava all’interno della propria autofficina, ed è stato trovato in possesso di un involucro in cellophane contenente 160 gr di cocaina.

L’arrestato è stato poi accompagnato presso la Casa Circondariale di Messina a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


tre × 2 =