Foto dal web

I ragazzi della scuola Taekwondo “TaekDance” di Badolato ed “Energym” di Chiaravalle hanno ottenuto lusinghieri risultati alla competizione nazionale “Kim e Liu”, che si è disputata nel Centro Sportivo Acqua Cetosa “Giulio Onesti” a Roma. Il gruppo calabrese si è distinto sia nel “combattimento” che nelle “forme” e, complessivamente, ha portato a casa un cospicuo bottino con 4 medaglie d’oro, 1 d’argento e 3 di bronzo. Il maestro Bruno Leuzzi con l’assistente Francesco Migliarese e l’omologo chiaravallese Francesco Iannone hanno seguito tutte le fasi delle gare. Nel “combattimento” la squadra calabrese ha conquistato la medaglia d’argento con Francesco Tolotta e quella di bronzo con Martina Migliarese e Simona Provenzale. Negli altri incontri i compagni di squadra Antonio Fabiano , Matteo Fabiano e Marco Staglianò pur disputando un’ottima gara, non sono andati oltre i quarti di finale. Nelle forme invece hanno ottenuto il primo posto Martina Migliarese , Francesco Tolotta, Pierfrancesco Piperata, Marco Spadea .Nella stessa specialità terza posizione per Giuseppe Posca .Gli altri allievi che hanno partecipato kermesse romana sono: Sean Marsico, Francesco Caristo, Mariangela Fabiano,Francesco Cortese, Vincenzo Schiavone, Giuseppe Andreacchio.

Gazzetta del Sud – Massimo Ranieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


sei − 4 =