Si terrà nei prossimi 16 e 17 settembre, in piazza San Nicola a Badolato borgo, “Ciak si beve: il paese interiore esiste? Un viaggio dentro ciascuno, oltre ogni provenienza”, la rassegna di cinema e cortometraggi organizzata dall’associazione Riviera e borghi degli angeli in collaborazione con il Teatro del Carro Pino Michienzi e con il patrocinio del Comune di Badolato.

La manifestazione si articolerà, come si diceva, in due serate: il 16 settembre in apertura a grande richiesta ci sarà una nuova proiezione de “U figghiu”, cortometraggio pluripremiato in vari festival nazionali e girato proprio a Badolato, alla presenza del regista Saverio Tavano e degli attori protagonisti Francesco Gallelli e Anna Maria De Luca. A seguire ci saranno le proiezioni di altri cortometraggi.

Il giorno successivo ci sarà la presentazione del film “Il paese interiore”, il mediometraggio sull’opera dell’antropologo calabrese Vito Teti e sui piccoli paesi. Alla proiezione parteciperà anche il regista Luca Calvetta.

A seguire ci sarà un dibattito con Luca Calvetta, Eliana Iorfida, Guerino Nisticò e Turi Caminiti.

Tutte le serate inizieranno alle 21.30. L’ingresso è libero.

Lascia un commento