pap testNell’ambito della tutela della salute alla donna, e più precisamente nell’area della prevenzione dei tumori femminili della cervice uterina attraverso il Pap-test, l’Azienda Sanitaria Provinciale di Catanzaro ha ritenuto necessario incrementare i punti prelievi nel territorio del Distretto Socio Sanitario di Catanzaro; nello specifico nel Polo Sanitario Territoriale di Tiriolo.

Tale scelta, rientra nelle strategie aziendali destinate ad avvicinare e favorire l’utenza femminile che vive in un territorio prevalentemente montano, con trasporti pubblici limitati e con difficoltà a raggiungere i Consultori Familiari di Catanzaro e/o altri punti di prelievi Pap-test.

Nell’ambito di tale attività, promossa dalla direzione sanitaria dell’ASP, i Consultori Familiari e il Centro Screening di Catanzaro, in cooperazione con il Polo Sanitario di Tiriolo, propongono il prelievo citologico (Pap-test) gratuito per tutte le donne che rientrano nello screening del Carcinoma del collo dell’utero. A esso si accede su invito, mediante lettera inviata dal personale del Centro Screening che ha il compito di programmare per tutte le donne, di età compresa tra 25 e 65 anni, un appuntamento personalizzato per eseguire il prelievo citologico (Pap-Test).

L’ambulatorio, che vede impegnate attivamente le ostetriche dei Consultori di via Fontana Vecchia e via Sirleto di Catanzaro, offre all’utenza del territorio che comprende i paesi di Gimigliano, San Pietro Apostolo, Cicale, Settingiano, Marcellinara, Amato e Miglierina, anche le seguenti consulenze:

• Assistenza per la preparazione alla maternità e paternità responsabile;

• Divulgazione e somministrazione dei mezzi idonei per conseguire liberamente una procreazione responsabile, nel rispetto delle convinzioni etiche e dell’integrità fisica degli utenti;

• Informazioni di educazione sanitaria per tutelare la salute della donna, della famiglia, del minore e del singolo;

• Informazione e assistenza riguardo ai problemi della sterilità e dell’infertilità della coppia;

• Informazioni sui corsi di preparazione alla nascita e sull’assistenza al puerperio;

• Consulenza sull’interruzione volontaria di gravidanza (I.V.G.) ;

• Prevenzione dei tumori della sfera genitale femminile;

• Invio ad altri servizi aziendali, secondo le problematiche emerse, per attivare percorsi di sostegno, adeguati e appropriati al bisogno della persona.

La Direzione del Polo Sanitario di Tiriolo ha favorito l’apertura dell’ambulatorio, collaborando attivamente con il Coordinamento dei Consultori Familiari e con le responsabili dei Consultori di Via Fontana Vecchia e via Sirleto di Catanzaro.

La fattiva e professionale operatività delle Ostetriche, afferenti a questi due Consultori familiari, consente ogni giovedì dalle ore 09:00 alle 13:00 di erogare tale servizio e di rendere concreto il progetto di prevenzione mediante la diagnosi precoce della patologia neoplastica.