giuseppe-perri-1

Il Direttore Generale dell’Asp di Catanzaro, Dott. Giuseppe Perri, interviene a seguito delle notizie apparse su diverse testate d’informazione in merito ai  ritardi accumulati nelle procedure di pagamento verso le farmacie convenzionate, le strutture socio-sanitarie e case di cura contrattualizzate, precisando che “le motivazioni del ritardo non sono ascrivibili ad inerzia degli uffici aziendali, ma sono dovuti all’adozione della nuova piattaforma informatica SEC-SISR voluta dalla Regione Calabria ed avviata in via sperimentale presso la nostra ASP, prima della diffusione a tutte le Aziende Sanitarie ed Ospedaliere della Regione, che ha di fatto rallentato le procedure; le recenti vicende giudiziarie che hanno comportato l’allontanamento dei funzionari preposti, che si è provveduto tempestivamente a sostituire con altro personale che ha necessitato di apposita formazione sul campo”.
“L’elaborazione dei mandati di pagamento – precisa ancora il Dott. Perri – è comunque in corso e rimane fermo l’impegno al riallineamento alla usuale tempistica, nel più breve tempo possibile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


nove − = 1