PartecipantiLinguaglossa (Catania) – Grande successo per lo spettacolo «Canto e danza. Omaggio al Patrono» svoltosi ieri sera a Linguaglossa in occasione della festività di S. Egidio Abate, protettore del paese etneo. Nella cornice di opere d’arte esposte dall’artista Giovanni Currao, tra un passo di danza ed un altro dei ballerini della «Mustaccio Karate e Dance», curata dalla maestra Jessica Mustaccio, sul palco si sono alternati i cantanti Sarita Cristaldi, Alfio Cantarella e Grazia Sgrò.

Madrina e presentatrice, oltre che direttrice dei lavori, è stata l’artista emergente Daniela Cavallaro, che ha intrattenuto il pubblico con padronanza della scena. Nei vari intermezzi ella non ha mancato di eseguire i suoi successi, da «Goccia a goccia», singolo d’esordio proposto assieme al videoclip girato a Roma, a «SiAmo», ultimo successo selezionato per Sanremo Giovani 2013 ed in vetta alle classifiche delle canzoni più ascoltate. Tra le luci e i colori anche una meravigliosa esibizione su «Una stella per noi due», brano sul quale la cantante è stata accompagnata dal passo a due di Jessica Mustaccio ed Alfio Di Bartolo riscuotendo il favore del pubblico. Soddisfatto il presidente del comitato festeggiamenti, che nel suo discorso di ringraziamento ha definito l’artista una «perfetta showgirl», mentre qualcuno tra i presenti ha definito Daniela un’autentica «leonessa da palcoscenico».

Uno spettacolo di danza e canto dunque incorniciato da opere d’arte, che rimarrà vivo nei ricordi di chi vi ha preso parte sia come protagonista che come pubblico anche grazie alle fotografie di Maurizio Favi, Cettina La Rosa, Paolo Pagliaro e Giuseppe Gullotta, ed al quale ha offerto il suo rilevante contributo sia come presentatrice che interprete canora Daniela Cavallaro, la quale, come un vulcano in eruzione, dimostra di essere sempre all’altezza delle aspettative. (Foti Rodrigo)