IMG_4143Ogni anno nel mese di settembre si celebra la giornata nazionale di sensibilizzazione sulla SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica). Si tratta di un appuntamento importante, perché vede tutti i componenti delle varie Associazioni darsi contemporaneamente appuntamento con iniziative di sensibilizzazione, informazione o raccolta fondi in tutto il mondo, dimostrando il proprio impegno congiunto nella battaglia globale contro la SLA.

L’unica opportunità per vincere questa malattia, al momento, è affidata alla ricerca scientifica ed è per questo, che in occasione della Giornata Mondiale sulla SLA, AISLA Onlus – Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, ha scelto di promuovere una campagna di raccolta fondi per finanziare i progetti di ricerca.

Anche a Messina, la raccolta fondi per questa 8^ Giornata Nazionale SLA che si è svolta ieri 20 settembre 2015.

Il banchetto della Sede Aisla di Messina con la presenza del Presidente Dott. Giuseppe Caristi ed alcuni volontari, offriva a fronte di un’offerta minima di 10 euro, una bottiglia di vino BARBERA d’Asti DOCG o una confezione di taralli napoletani prodotti artigianalmente.

I proventi raccolti finanzieranno il progetto “Operazione Sollievo” nato per alleviare concretamente le sofferenze dei malati che si trovano a convivere ogni giorno con la Sla prevedendo sostegno economico, supporto per la gestione del malato tra le mura domestiche e fornitura di strumenti utili a migliorare la qualità della vita.

Ci aspettavamo qualcosa di più – afferma il Dott. Caristi – ma ci accontentiamo. Noi siamo qui per cercare di migliorare sempre di più la qualità dell’assistenza della famiglia e del malato di Sla.

Video intervista al Presidente Aisla Messina Dott. Giuseppe Caristi:

Foto: