Messina 09/09/2011. Tanta allegria per i sapori e per l’attesa del divertimento degli spettacoli che potranno sprigionare della “1° Festa della Pizza” a Messina. Ma anche lacrime di commozione per i protagonisti della solidarietà di questa manifestazione. Tutto questo è successo questa mattina, alla Fiera Internazionale di Messina, presso la Sala Convegni, durante la conferenza stampa di presentazione di questo evento che si svolgerà nella stessa location, presso l’area del lungomare dal 15 al 25 settembre 2011. Ad allestire la kermesse ad ingresso gratuito, è l’Associazione Sviluppo Pizzaioli Europei o ASPE, presieduta da Carmelo Guarnera che, in qualità di organizzatore e ideatore, ha esposto insieme agli altri convenuti tutti i particolari dell’appuntamento gastronomico, soffermandosi sull’aspetto tecnico delle competizioni molto articolate, complesse e spettacolari. Ci saranno il “Campionato Nazionale Pizzaioli – 1° Trofeo Città di Messina” che si terrà il 19 e 20 settembre dalle ore 9.00 alle 17 e il Guinness World Records per la pizza più lunga del mondo il 21 settembre dalle ore 9,00 alle 17 che attireranno oltre un centinaio di pizzaioli. Presente oggi anche un campione di Patti. “Queste gare – ha precisato Guarnera – avranno anche la loro madrina d’eccezione, l’attrice Linda Collini nota come Cecilia Castelli nella soap opera di CentoVetrine”. Per il Guinness sarà padrino d’eccezione l’attore messinese Gabriele Greco, molto sensibile alle tematiche sociali. Alla conferenza non hanno potuto partecipare il direttore della Confcommercio Messina l’On. Roberto Corona per impegni istituzionali e il Commissario Straordinario dell’Ente Fiera di Messina dr. Fabio D’Amore per impegni personali. Entrambi rappresentanti gli enti patrocinanti, insieme alla Provincia Regionale e il Comune di Messina. Ad esordire come madrina dell’evento, è stata il consigliere comunale Giovanna Crifò che ha subito espresso la sua vicinanza emotiva a Guarnera e al suo desiderio di portare da Vicenza a Messina questa interessante iniziativa. “La forza e le fatiche di una persona come Carmelo – ha detto Crifò – servono per questa città. Messina ha bisogno di persone come lui che si impegnano e si spingono al miglioramento, al rilancio della città, magari attraverso l’istinto imprenditoriale”. La parola è passata all’Ass. Provinciale Maria Rosaria Cusumano che, con la sua delega alla Promozione dei prodotti tipici ed incentivazione della loro internazionalizzazione, ha fatto il proprio elogio a un piatto che non ha quasi bisogno di sponsorizzazioni. Eppure “Con questo evento – ha aggiunto Cusumano – si può contestualizzare la pizza magari arricchendola con i nostri prodotti tipici e rendendola quindi nostrana”. Poi è stata la volta del delegato dell’APCI (Associazione Professionale Cuochi Italiani) Vincenzo Serio che, all’interno della manifestazione, sta portando insieme alla sua associazione nazionale un altro contributo gastronomico: il 1° Trofeo Regionale Prova del Cuoco che vedrà sfidarsi cuochi provenienti da varie parti d’Italia con la preparazione di un piatto freddo il 22 settembre. La cantante e conduttrice Carmen Villalba che avrà il compito di presentare le undici giornate ha parlato della parte artistica dell’evento: dalla presenza delle band live locali a quelle che verranno per l’occasione da “Pass & Sensazioni forti” alla Bandamariù; dal cabaret del siciliano Giuseppe Castiglia ai “Tre e un quarto”. “Ci sarà divertimento per tutti – ha ricordato la presentatrice – ma soprattutto la voglia di solidarietà per due bambini siciliani a cui ci siamo tutti affezionati. Sono Fabio Gambino e Edy Guanta, uno affetto da tetraparesi spastica, l’altro da Distrofia muscolare di Duchenne. L’invito a partecipare è rivolto a tutta la città perché aiuteremo questi ragazzi a stare un po’ meglio o comunque daremo una mano alla ricerca scientifica”. A questo invito si è unita anche Gresia Guarnera, la giovane figlia dell’organizzatore che ha ereditato dal padre l’abilità di pizza acrobatica. Era d’obbligo il contributo della famiglia Gambino, arrivata da Alcamo per la conferenza stampa come anche quello di Maurizio Guanta, padre di Edy. Quest’ultimo ha spiegato emozionato il grande lavoro della onlus “Parent Project” che si prodiga per i bimbi malati di Distrofia di Duchenne e Becker e di cui è delegato provinciale. Poi ancora il direttore artistico Giovanni Catanzaro ha salutato la rappresentanza di artisti presenti nella sala gremita che animeranno la Festa tra cui il piccolo sosia di Michael Jackson ovvero Christian Roberto. Tra le bellezze che portano la moda italiana nel mondo c’era Dalila Gatto, modella siciliana eletta Miss Regina d’Europa 2009 che ha simboleggiato questo marchio, presente durante la manifestazione con le nuove selezioni il 21 settembre e con quelle di Miss Mondo il 25 settembre. A proposito di selezioni ufficiali … non dimentichiamo quelle del “Grande Fratello” e del programma “Io canto” firmati Canale 5, rispettivamente il 23 e il 16 settembre. “Evviva anche la bellezza straniera – ha ribadito Catanzaro – accompagnata dalla bravura. E’ qui con noi anche la ballerina brasiliana Josy Santos che rappresenta un gruppo di artiste presenti nel gran finale del 25 settembre”. Sarà un grande inizio il 15 settembre se le premesse sono, come quelle di oggi, con un pubblico numeroso, appassionato ed entusiasta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ 9 = diciassette